Costruire un parallelepipedo

Un parallelepipedo rettangolo è una figura solida. Si può definire come un prisma retto che ha per basi dei rettangoli. Per fabbricare un parallelepipedo rettangolo, si può disegnare un modello su un foglio di cartoncino che poi si può ritagliare e piegare. Come si procede per costruire questo modello?
 

1. Costruiamo un parallelepipedo rettangolo

Vogliamo costruire un modello di parallelepipedo rettangolo. I lati dei rettangoli che compongono il modello corrispondono agli spigoli del parallelepipedo; in figura 1, i lati che hanno la stessa misura sono segnati con lo stesso simbolo.

 

 

Una volta disegnati i rettangoli e ritagliata la figura, possiamo procedere alla costruzione del parallelepipedo piegando gli spigoli (figura 2).

 

 

2. Altri esempi

Esistono diversi modelli per costruire un parallelepipedo rettangolo. In figura 3 ne è mostrato un altro. I rettangoli dello stesso colore sono le facce opposte del parallelepipedo finale.

 

 

3. Un caso particolare: il cubo

Un parallelepipedo rettangolo che ha tutti gli spigoli della stessa lunghezza è un cubo.
 
Per costruire un cubo di un certo spigolo, si possono costruire undici modelli differenti (e non più di undici). Ciascuno degli undici modelli della figura 4 permette di ottenere lo stesso cubo.