Catastrofismo

Catastrofismo  Teoria che attribuiva a cataclismi tutti i cambiamenti avvenuti sulla superficie della Terra.

u Geologia

La teoria geologica del catastrofismo o dei cataclismi, elaborata all'inizio del  XIX sec. da G. Cuvier, spiega l'evoluzione degli esseri viventi come dovuta a sconvolgimenti periodici che avrebbero distrutto tutti gli organismi viventi, i quali sarebbero stati poi sostituiti da altri, successivamente creati; questo per non negare l'ipotesi della creazione della vita. Con cataclismi venivano anche spiegati fenomeni imponenti che si comprendevano poco, quale il sorgere delle montagne; oggi si sa che a parte i terremoti, le eruzioni vulcaniche e le grandi piene, i fenomeni geologici hanno tutti un'evoluzione lenta.