www.parodos.it



STORIA DEL FUMETTO.
Autori e personaggi dalle
origini a oggi.
Dizionario ragionato dei suoi eroi e dei suoi creatori.

La data di nascita del fumetto può essere fissata  nel 1833 quando fu pubblicato quello che può essere definito il primo fumetto moderno: un album di 92 pagine intitolato Monsieur Jabot, scritto e illustrato da un insegnante svizzero, Rodolfo Tǒppfler. Nel 1892 nell'Examiner di San Francisco apparvero i Little Bears (Orsacchiotti) di James Swinnerton, personaggi fissi, coinvolti in varie avventure, che trovarono subito il consenso del pubblico californiano. Da allora la storia del fumetto è andata via via arricchendosi sino ad acquistare una propria dignità culturale. I personaggi si sono moltiplicati e hanno caratterizzato epoche e situazioni. Da Mickey Mouse, il popolarissimo Topolino di Walt Disney, presto affiancato da Donald Duck (Paperino), ai poetici peanuts di Charles Schultz, ai personaggi nati dalla fantascienza e dallo spirito di avventura, da Superman a Batman.
Nell'antico Egitto circolavano vignette colorate disegnate sui papiri,
mentre nel l sec.a.C. a Roma erano molto diffuse le
Tabulae satiriche.
Nel Medioevo molto diffusa era la
Bibbia pauperum,che narrava i principali
episodi della vita di Gesù Cristo,servendosi di illustrazioni.
Ogni illustrazione a sua volta era commentata da un versetto o da una
didascalia in latino o in volgare.



 

Fumetto-introduzione

Dizionario degli autori

Dizionario dei personaggi